Mario Ferrero (Torino, 13 novembre 1908 Torino, 3 marzo 1982) stato, con Macario, il piu' noto attore comico di rivista piemontese.
A Torino dire Mario Ferrero significa dire Maffei, il cinema-teatro piu' importante della citta' dove Mario recito' con la propria compagnia per moltissimi anni ed alla cui scuola si formarono attori poi approdati al cinema ed alla televisione.
Inizio' giovanissimo in qualita' di presentatore, fantasista, cantante e ballerino presso l'American Bar di via Roma in Torino.
Scoperto da Isa Bluette entra a far parte della sua compagnia di rivista dove e' presente anche Macario.
Nel 1939 e' con Mario Casaleggio e qui, accanto al grande del teatro piemontese, rivela le sue particolari doti comiche. Nel dopoguerra forma una sua compagnia e si esibisce al cine-teatro Romano sempre in Torino e poi approdera' al Maffei legando indissolubilmente il suo nome a questo grande Teatro reso tale da Mario, "Majo" per tutti noi.
Negli ultimi anni continuera' a recitare all'Alcione e poi all'Erba per poi  lasciare le scene a 71 anni.
Un mio ricordo personale mi porta ai tempi in cui faceva compagnia al cine-teatro Alcione ed io ed un mio carissimo amico eravamo sempre in prima fila e quando lui entrava in scena noi urlavamo:"Ciau Majo, ciau Majo" e lui rispndeva "Ciau fieui (Ciao ragazzi)".

Articolo de La Stampa del 4 marzo 1982 in formato PDF puo' essere scaricato qui:   Mario Ferrero

Seleziona l'immagine e poi usa la rotellina del mouse per ingrandire la foto.
Le foto della galleria possone essere trascinate con il mouse